logo german version english version

CENA DI GALA

In occasione del GIC avrà luogo una cena di gala, per gli espositori e la loro clientela, Venerdi 11 novembre alle ore 20,30 presso la Galleria Alberoni di Piacenza.

Organizzata presso la bellissima Sala degli Arazzi del Collegio Alberoni di Piacenza, struttura che offre anche una ricca collezione artistica e museale visitabile dai partecipanti all'evento, la serata costituirà un'ulteriore occasione d'incontro tra i profumi della cucina locale e i pregiati vini della ricca area piacentina.Il Collegio Alberoni fu voluto dal cardinale Giulio Alberoni per accogliere i chierici poveri della diocesi di Piacenza.

Il 13 luglio del 1732 papa Clemente XII Corsini emise la bolla di fondazione dell’Apostolico Collegio di San Lazzaro che Giulio Alberoni eresse, nel luogo del soppresso Ospedale, per l’istruzione di giovani ecclesiastici piacentini. Già il 4 settembre 1732 il cardinale, giunto appositamente da Roma per seguire i lavori, posò la prima pietra del Collegio: la costruzione venne affidata al mastro muratore Giuseppe Buzzini e ai figli Antonio e Simone, sulla base di idee progettuali fornite dallo stesso Alberoni. L’ossatura del grandioso quadrilatero a tre piani - circa 90 metri per 72 in pianta – sorse rapidissima, in poco più di ventotto mesi: il cantiere impegnò, “in tempi di carestia”, un centinaio di muratori, un numero imprecisato di “barrozzari” e di raccoglitori di sabbia e di ghiaia del Nure e del Trebbia, oltre ai raccoglitori di legname in noce e in pioppo e ai lavoranti delle numerose fornaci che fornivano in esclusiva calce e laterizi per la costruzione dell’edificio. Per informazioni sul Collegio Alberoni: www.collegioalberoni.it